Pane alla birra

Pinterest LinkedIn Tumblr +

Volete gustare un pane saporito con farina integrale? Provate la nostra ricetta per il pane alla birra con la macchina del pane!

Nella ricetta del pane alla birra bisogna sostituire l’acqua con la birra, preferibilmente una con molti aromi che doni più gusto alla pagnotta. Fare questa ricetta è semplice, vediamo quindi prima gli ingredienti necessari:

  • Farina Integrale, 150 g
  • Farina 00, 150 g
  • Farina “Manitoba”, 150 g
  • Birra, 225 ml
  • Olio extravergine di oliva, 2 cucchiai
  • Lievito fresco, 12,5 g (mezzo panetto)
  • Sale, un cucchiaino e mezzo
  • Zucchero, un cucchiaino

L’ingrediente principale di questa ricetta è la birra e come detto poco sopra, bisogna sceglierne una che sia aromatizzata e saporita. Evitate quindi birre “economiche” come la Heineken, Ceres, Tuborg, ecc, e optate per birre belghe, come per esempio la Leffe che è aromatizzata ai chiodi di garofano. Scegliete quindi una birra un po’ “corposa”, che possa donare più gusto al vostro pane.

Birra Leffe Blond consigliata per questa ricetta

Birra Leffe Blond consigliata per questa ricetta

Per fare il pane alla birra con la macchina del pane, inserite nella macchina prima i liquidi, quindi birra e olio e acqua. Aggiungete poi  le farine; fate un piccolo pozzo al centro e inseritevi il lievito. Infine aggiungete il sale e lo zucchero in parti opposte del cestello.

Avviate quindi la macchina nella modalità “Pane Integrale” (dovrebbe durare circa una ventina di minuti in più del programma “Pane Bianco), con il livello di cottura da voi preferito (noi vi consigliamo quello alto per una crosta bella croccante).

Dopo circa 3 ore e mezza il nostro pane alla birra sarà pronto! Estraetelo dal cestello con attenzione perché sarà molto caldo. Fatelo raffreddare su una griglia per qualche minuto prima di gustarlo. Vi consigliamo di mangiarlo con dei formaggi o salumi, oppure anche da solo.

Vi è piaciuta la ricetta? Allora lasciate un commento qui sotto e condividitela sui social!

Condividi.

Lascia un commento