Pane agli spinaci

Pinterest LinkedIn Tumblr +

Con questo articolo vediamo una ricetta per preparare una pagnotta dal colore verdastro e molto saporita: ecco a voi la ricetta per fare il pane agli spinaci con la macchina del pane!

Gli spinaci, insieme al parmigiano, doneranno alla pagnotta un sapore soffice e un colore leggermente verde, il risultato vi sorprenderà. Vediamo la lista degli ingredienti:

  • Farina 00, 300g
  • Farina “Manitoba”, 150 g
  • Acqua, 120 ml
  • Spinaci surgelati, 110 g
  • Scalogno, 50 g
  • Parmigiano grattugiato, 50 g
  • 1 uovo
  • Olio extravergine di oliva, 2 cucchiai
  • Lievito fresco, 12,5 g (mezzo panetto)
  • Sale, un cucchiaino e mezzo
  • Zucchero, un cucchiaino
  • Un cucchiaino di noce moscata macinata

La prima cosa da fare per questa ricetta è cuocere gli spinaci surgelati, quindi tagliate a quadratini lo scalogno e doratelo in padella con un po’ di olio. Quando lo scalogno sarà ben dorato, aggiungete gli spinaci ancora surgelati e cuoceteli secondo le indicazioni della confezione (di solito per circa 5 minuti). Salate a piacere e lasciate raffreddare il tutto per circa 15 minuti.

Scalogno tritato

Scalogno tritato

Spinaci cotti in padella

Spinaci cotti in padella

Aggiungete ora gli ingredienti nella macchina del pane, cominciando dagli spinaci, l’acqua, l’olio e l’uovo:

liquidi

Inserite ora anche le farine, fate un piccolo pozzetto al centro e aggiungetevi il lievito fresco frantumato. Ai lati opposti del cestello aggiungete sale e zucchero e infine inserite anche la noce moscata e il formaggio grattugiato:

ingredienti nel cestello

Avviate la macchina nella modalità “Pane normale/bianco”, con il livello di cottura medio. Dato che gli spinaci sono un po’ liquidi, controllate che durante la fase di impasto la pagnotta si formi correttamente e, se notate che l’impasto è troppo liquido e non la “palla” non si forma, aggiungete un po’ di farina, poca per volta.

Dopo circa 3 ore e mezza il nostro pane agli spinaci sarà pronto! Estraetelo dal cestello facendo attenzione a non scottarvi. Lasciatelo raffreddare su una griglia per qualche minuto prima di gustarlo. Questa pagnotta è molto gustosa sia da sola che insieme a dei formaggi.

Vi è piaciuta la ricetta? Allora lasciate un commento qui sotto e condividitela sui social!

Condividi.

Lascia un commento