Torta plumcake alle mele e yogurt

Con questo articolo vi presento un’altra buonissima torta che potete fare con la macchina del pane. Si tratta sempre di un plumcake allo yogurt (come questo), con l’aggiunta di mele e cannella.

310520141180 watermarkata
Gli ingredienti sono praticamente gli stessi dell’altra ricetta e cioè:

  • 300 gr di “farina e lievito” (o farina ’00′ più bustina di lievito in polvere vanigliato)
  • 200 g di zucchero
  • 125 ml di yogurt (un vasetto)
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente (oppure un vasetto di olio di oliva)
  • 3 uova
  • 2 mele medie/grosse
  • un cucchiaino di cannella
  • un pizzico di sale

Inserite tutti gli ingredienti nel cestello della macchina, partendo da quelli liquidi (quindi burro, yogurt e uova):

310520141156 watermarkataDopodiché aggiungete le farine il resto degli ingredienti, tranne le mele e la cannella:

310520141158 watermarkata

Avviate la macchina del pane nella modalità torte (quella che dura circa 2 ore), livello di cottura medio/alto. Ecco qualche immagine della fase di impasto:

310520141159 watermarkata 310520141161 watermarkata310520141163 watermarkata
Mentre la macchina fa il suo lavoro, sbucciate le mele e taglietale a cubetti, più o meno così:

310520141164 watermarkata
Quando sentite che la macchina emette dei “bip” ripetuti (o comunque quando il manuale dice di farlo) aggiungete le mele e il cucchiaino di cannella. Richiudete lo sportello della macchina e lasciate che lavori, lasciandovi inebriare dal buonissimo profumo che la macchina inizierà a emettere da lì a qualche minuto…

Alla fine del programma di cottura, infilzate la torta con uno stecchino (o se non ne avete, con un coltello) e osservatelo bene: se rimane qualcosa attaccato, vuol dire che la torta non è ancora pronta e ha bisogno di qualche minuto in più di cottura, quindi avviate il programma “solo cottura” impostando come durata circa 20 minuti.

Questa è una foto della torta pronta:

310520141172 watermarkataLa torta ha davvero un aspetto invitante, vero? ;) Il bello di questa ricetta è che è davvero facile da preparare e il risultato è ottimo! Se vi è piaciuta, lasciate un commento sotto l’articolo!

21 Commenti a Torta plumcake alle mele e yogurt

  1. Dani scrive:

    Molto buona, l’ho fatta ieri! Non è per niente asciutta. In effetti alla fine del programma, ho aggiunto 20-25 minuti di sola cottura. Perfetta, me la segno!!

  2. sara scrive:

    L’ho appena fatta,buonissima anch’io ho prolungato la cottura,grazie a voi ho iniziato a usarla

  3. Carlo scrive:

    io ho una macchina del pane con la capacità massimo di 500 grammi, mentre presumo che voi ne abbiate usato una da 900, almeno a vedere dalle foto. le dosi degli ingredienti sono le stesse oppure devo dimezzarle?

    • Ricette Per la Macchina del Pane scrive:

      Ciao Carlo,
      sì, la macchina del pane della foto ha una capacità di 1kg. Puoi provare a usare le stesse proporzioni (la torta verrà un po’ altina), ma noi ti consigliamo di moltiplicare tutti gli ingredienti per 2/3, quindi di usare 2 uova, 200 grammi di farina, 130 di zucchero e così via.

  4. Claudia scrive:

    Splendida!!! Fatta ieri…ho solo fatto una piccola modifica nella quantità di zucchero, ne ho messi solo 100 gr e ho tenuto il livello di cottura basso. E’ bastato per fare una bella torta dorata e gustosissima!!!
    Ottima e consigliata!

  5. Paolo scrive:

    Ho una macchina del pane della Beper…ho provato a fare la torta e devo dire che non sono rimasto soddisfatto. Le mele sono rimaste tutte nella parte alta della torta, niente nella parte bassa…non so perché, sicuramente dipende da me o dalla mia macchina. Riproverò sicuramente, magari mescolando io nel cestello tutto l’impasto prima della cottura, e vorrei mettere un pò di yogurt in più…che ne dite?

    • Ricette Per la Macchina del Pane scrive:

      Ciao Paolo, può capitare a volte che durante la lievitazione le mele rimangano tutte nella parte alta. Per evitare questo problema potresti tagliare le mele a spicchi sottili, invece che a cubetti, e affondarli verticalmente nell’impasto quando la macchina ha finito di mescolare, cioè poco prima della fase di lievitazione. Facendo così avrai fette di mela più lunghe e quindi anche durante la lievitazione resteranno un po’ giù e un po’ su. Occhio solo a fare questa operazione velocemente, dato che è sempre sconsigliato aprire lo sportello della macchina del pane durante il programma.
      Per quanto riguarda l’aggiunta di yogurt puoi provare, ma allora conviene togliere un po’ di burro altrimenti ci sono troppi ingredienti liquidi nella macchina.

      • Paolo scrive:

        Mille grazie, proverò sicuramente con questi nuovi accorgimenti e riferirò :-).

        • Paolo scrive:

          Ho riprovato con le seguenti modifiche: 200ml di yogurt anziché 125ml, 50gr di burro anziché 100gr. e le mele, come suggerito, tagliate a fette. Sicuramente più buona e le mele distribuite meglio ma comunque poche nella parte bassa della torta. Non mollo…Vi farò sapere…

  6. rita scrive:

    volendo si possono mescolare gli ingredienti fuori dal cestello e metterli dentro già un po mescolati?

    • Ricette Per la Macchina del Pane scrive:

      Ciao Rita, sì, puoi farlo, così facendo aiuti la macchina che farà meno fatica a preparare la torta!

  7. rita scrive:

    questa mattina ho deciso di fare la torta però con le mele tritate,ora sta cuocendo ,vi farò sapere come è venuta

  8. ritarita scrive:

    prova

  9. rita scrive:

    ciao torta riuscitissima,non come la pensavo però molto buona,infatti non sembra nè un pane nè una torta

  10. Nicoló scrive:

    Abbiamo fatto questa torta e ci è piaciuta molto

  11. Alfio scrive:

    Mai fatto una torta con la mdp, figuriamoci in modo standard, mi sono attenuto alle istruzioni e… miracolo, eccellente in vista, olfatto e gusto!
    I miei nipoti ringraziano e persino un paio di operatori del web che mi affiancano nel lavoro che mi invitano a riprovarci.
    Quindi:
    Grazie a ricetteperlamacchinadelpane.it ma anche a… zio google che mi ci ha portato già nei primissimi risultati.

  12. Chiara Molinari scrive:

    Ciao a tutti, è la mia prima macchina del pane…regalo di Natale super gradito. Il problema è il ricettario, molto scarno e poco chiaro.
    Molte ricette non fanno parte del nostro uso quotidiano, ma quello che reputo di difficile comprensione sono i diversi usi delle farine, le quantità dei lieviti. Diciamo che la scala che hanno adottato non è per niente chiara.
    Le vostre ricette sono molto chiare per quanto riguarda le dosi e gli ingredienti da utilizzare, ma poco per il tipo di programma da utilizzare. Ad esempio per la torta plumcake alle mele e yogurt: che programma devo usare? io non ho un tasto con scritto programma torte. La mia macchina del pane è: PAIN DELICES dellla MOULINEX. Spero che qualcuno mi sappia aiutare. grazie mille Ciao Chiara

    • Ricette Per la Macchina del Pane scrive:

      Ciao Chiara,
      noi quasi sempre nelle ricette indichiamo il programma da utilizzare. Nel caso di torte, devi usare il programma “Dolce” o “Torte”; quasi tutte le macchine del pane ce l’hanno. Alcune hanno due programmi, uno per torte e uno per pani dolci, come per esempio pani al cocco o alla frutta

  13. Giorgia scrive:

    Per Chiara Molinari: nella tua mdp dovrebbe esserci il programma ” dolce” che e’quello x le torte.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>