Rotoli con marmellata di mele cotogne

Questo pomeriggio per la merenda avevamo proprio voglia di provare qualcosa di nuovo…abbiamo comprato al supermercato un po’ di barattoli di marmellata di mele cotogne e con l’aiuto della macchina del pane abbiamo sfornato un dolce buonissimo!

www.ricetteperlamacchinadelpane.it
La ricetta è davvero semplice e richiede pochi ingredienti. Ciò che vi serve è:

  • 350 gr di “farina e lievito” (oppure, farina ’00’ più una bustina di lievito)
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di burro fuso
  • 80 ml di latte
  • 1 uovo

Inserite tutti gli ingredienti nella macchina, partendo come sempre da quelli liquidi (uovo, burro fuso, latte) e aggiungendo poi quelli solidi:

liquidi e n liquidi e solidi
Poi inserite il cestello nella macchina e avviate il programma “Solo impasto” (nella nostra è quello che dura 1 ora e mezza). Lasciate che la macchina lavori per voi e quando l’impasto sarà pronto, stendetelo su un tavolo infarinato:

tavolo infarinato
Con l’aiuto di un mattarello, stendete l’impasto fino a ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro, cercando di mantenere per quanto possibile una forma rettangolare:

impasto e mattarello
Ora che l’impasto ha la forma giusta, passiamo al ripieno! Qui potete davvero sbizzarrirvi; come detto prima, noi abbiamo usato della marmellata di mele cotogne perché ne ho comprata tanta al supermercato, ma voi potete provare, se volete,  altre marmellate o altri tipi di ripieno. Se fate questa ricetta e usate qualcosa di diverso, scrivete un commento all’articolo!

Dopo aver ricoperto di marmellata l’impasto, ho aggiunto un sottilissimo strato di zucchero:

impasto e marmellata
Ora basta semplicemente avvolgere l’impasto dal lato più lungo per formare il rotolo…

rotolo formato
…e infine tagliare il rotolo grande in porzioni piccole, per poi disporli su una teglia con carta da forno:

220620141360
Adesso bisogna far lievitare i nostri rotoli ancora un po’, circa una mezz’oretta. Possiamo coprirli con un panno e lasciarli in un ambiente caldo, oppure inserirli direttamente in forno, alla temperatura di 35~40° in modo da farli lievitare. Infine, avviamo la cottura, alla temperatura di 180° per 15~20 minuti. Teneteli comunque d’occhio per controllare che non si brucino nella parte inferiore e toglieteli dal forno quando sono pronti.

Lasciateli raffreddare e…gustateli a merenda con la famiglia o con gli amici! Questi rotoli sono davvero buoni e facili da preparare, in più, come avete visto, si riescono a fare più o meno 18 rotoli con 350 gr di farina. Se la ricetta vi è piaciuta, lasciate un commento, e se non siete ancora fan della nostra pagina Facebook, cliccate mi piace sul box a destra!

6 Commenti a Rotoli con marmellata di mele cotogne

  1. Francesca Spiga scrive:

    Buonissima e veramente facile da fare

  2. sandra scrive:

    Li ho sfornati questo pomeriggio e sono piaciuti veramente tanto a tutti.
    Ho aggiunto una piccola variante:sopra allo strato di marmellata, ho unito mandorle e uvetta tritate grossolanamente.
    Facili e gustosi!

    • Marina scrive:

      Scusa ma fai lievitare con il lievito per dolci o il lievito di birra!? Cioè il lievito per dolci non si fa lievitare solo in cottura?

      • Ricette Per la Macchina del Pane scrive:

        Ciao Marina, la farina che usiamo noi contiene già del lievito dentro (si chiama “Farina e Lievito”) ma se non la trovi al supermercato puoi sempre usare una bustina di lievito, come indicato nella ricetta. L’impasto lieviterà soprattutto in cottura ma un po’ anche dentro la macchina del pane, dato che si usa il programma “Solo impasto”.

        • Ll scrive:

          Ma il lievito è da dolci o quello per il pane?

          • Ricette Per la Macchina del Pane scrive:

            Ciao Li,
            per questa ricetta noi abbiamo usato una farina che contiene già lievito dentro, tuttavia se tu non ce l’hai, puoi aggiungere il lievito per dolci a mano

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>