Pane al pesto e pinoli

Che ne dite di provare un pane dal colore verdastro e dal sapore particolare, che ricorda un po’ la Liguria? Se siete interessati, seguite la nostra ricetta per preparare un pane al pesto e pinoli con la macchina del pane!

pane al pesto pronto

La ricetta per fare il pane al pesto e pinoli è davvero semplice e non richiede molto lavoro. Tutto quello che vi occorre è un buon pesto e una manciata di pinoli, oltre che naturalmente le farine.

Vediamo la lista degli ingredienti:

  • farina Manitoba, 160 gr
  • farina ’00’, 360 gr
  • acqua, 250 ml
  • pesto, 50 gr
  • pinoli, 20 gr
  • lievito fresco, 12,5 gr (mezzo panetto)
  • sale, un cucchiaino e mezzo
  • zucchero, un cucchiaino

Il segreto principale per preparare il pane al pesto è avvero un ottimo pesto, meglio se fresco, ma se non riuscite a procurarvelo va bene anche quello in barattolo. Attenzione invece alla quantità di acqua! Infatti, in tutto i liquidi devono essere 300 ml, quindi dovete inserire i 50 gr di pesto richiesti per questa ricetta in un bicchiere graduato, dopodiché aggiungete dell’acqua fino a raggiungere 300 ml. In tutto, quindi, il pesto più l’acqua devono essere 300 ml.

Acqua e pesto misurati insieme

Acqua e pesto misurati insieme

Inserite il pesto e l’acqua nel cestello della macchina del pane, poi aggiungete le farine. Come al solito, fate un piccolo pozzo al centro e inseritevi il lievito fresco frantumato leggermente con le mani. In lati opposti del cestello aggiungete il sale e lo zucchero.

ingredienti nel cestello

Avviate il programma “Pane bianco”/”Pane normale” nella vostra macchina del pane, con il grado di cottura desiderato (per questa ricetta vi consigliamo l’impostazione alta).  Lasciate che la macchina inizi a lavorare l’impasto e, quando sentirete i bip ripetuti, oppure quando indicato dal vostro manuale, aggiungete i pinoli. Controllate velocemente che la macchina riesca ad amalgamare bene i pinoli e richiudete il cestello, in modo che il calore rimanga all’interno della macchina.

Lasciate lavorare la macchina e dopo circa 3 ore avrete un ottimo pane dal sapore ligure, con pesto e pinoli, e dal colore leggermente verde. La consistenza è molto morbida, un po’ focacciosa, ed è veramente buono da mangiare anche da solo!

Un commento a Pane al pesto e pinoli

  1. Daniele Gravina scrive:

    Grazie per la ricetta , la provero0′ sicuramente. Proprio per questo avrei una domanda. Se volessi usare al posto del lievito fresco, del lievito di birra in polvere, a quanti grammi corrisponderebbe?
    Altra cosa, se volessi una crosta un po di spessa, posso usare il programma pane francese? nella mia macchina (moulinex Pain & Délices) in tutto dura 3 ore
    Grazie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>