Carrot cake

Dopo un po’ ricette di pagnotte, vediamo oggi come fare una buonissima Carrot Cake con la macchina del pane!

torta thumbnail

La carrot cake, o torta alle carote in italiano, è una torta molto popolare in Inghilterra e Stati Uniti d’America, ma di recente è arrivata anche da noi. Prepararla con la macchina del pane è molto semplice e con questa ricetta andremo a vedere anche come ricoprirla con una squisita glassa.

Vediamo la lista degli ingredienti:

  • “Farina e lievito”, 180 g (oppure 180 g di farina ’00’ e mezza bustina di lievito per dolci)
  • Zucchero di canna, 150 g
  • Olio di oliva extravergine, 120 g
  • Noci (pecan o normali), 120 g
  • Carote grattugiate, 120 g
  • 2 uova
  • Mezzo cucchiaino di cannella

Per la glassa e decorazione (facoltativo):

  • Zucchero a velo, 60 g
  • Acqua, 1 cucchiaio
  • Cocco grattugiato, un cucchiaio

Per prima cosa, aggiungete nel cestello i liquidi, quindi le due uova e l’olio extravergine d’oliva:

liquidi

Sminuzzate le noci in pezzi medio-piccoli, grossomodo tagliando ogni noce in 4-6 pezzi usando un tagliere e un coltello, come mostrato qui sotto. Potete usare sia noci normali che noci pecan, noi abbiamo optato per un mix tra le due varietà, quindi 60 g di noci pecan e 60 g di noci normali, ma potete scegliere le noci che preferite in base alla disponibilità o ai vostri gusti.

Noci tritate

Noci tritate

Aggiungete ora nel cestello la farina setacciata, le carote grattugiate, lo zucchero, le noci tritate e la cannella:

ingredienti cestello

Avviate quindi la macchina nella modalità “Torte”, che dovrebbe durare tra 1 ora e mezza e 2 ore, livello di cottura medio. Durante la prima fase di impasto controllate che gli ingredienti si mescolino correttamente e che non rimangano attaccati ai bordi del cestello. Se questo succede, mettete in pausa il programma e aiutatevi con un mestolo per togliere gli ingredienti dai bordi del cestello.

Lasciate quindi che la macchina faccia il suo lavoro e dopo circa un’ora e mezza avrete un’ottima carrot cake! Estraete il cestello dalla macchina del pane e lasciatelo raffreddare, con la torta ancora dentro, per circa 15 minuti. Dopodiché, usate un mestolo piatto o una spatola per staccare leggermente la torta dai bordi del cestello e quindi estraete la torta facendo attenzione a non spezzarla. Fatela quindi raffreddare ancora per altri 15 minuti.

torta pronta calda

Nel frattempo, potete preparare una decorazione semplice per la torta. Di solito, in Inghilterra, questa torta viene decorata con del formaggio cremoso, ma qui faremo una più semplice glassa all’acqua. Scaldate un cucchiaio d’acqua (non di più!) in un pentolino e quando sta per bollire aggiungetelo in una ciotolina dove avrete inserito lo zucchero a velo. Mescolate energicamente e velocemente finché non si sarà creata una sorta di pasta liquida e spalmatela sulla torta, magari aiutandovi con un pennellino. Ricopritela dal centro verso l’esterno e non il contrario. Se volete, potete anche aggiungere del cocco grattugiato sopra la glassa. Aspettate che la glassa cristallizzi per circa 5 minuti e la torta sarà pronta da gustare!

Glassa per la decorazione

Glassa per la decorazione

torta a fette torta con glassa

 

Se la ricetta vi è piaciuta lasciate un commento qui sotto e condividetela sui social!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>